Contatti

ULTIME NOTIZIE:

News.jpg  Casino Campione Challenge
Un nuovo appuntamento di backgammon al Casinò di Campione, 27-29 gennaio 2017. Lo organizza studiogiochi in collaborazione con CNB e WBA.
thumb.jpg Premio Archimede 2016
Agosto 2016: sabato 3 settembre alle 12:00, presso la Ludoteca Comunale di Udine, in occasione di IdeaG nord-est, verrà presentata la grossa lista del Premio Archimede 2016. Dei 164 giochi partecipanti, solo una sessantina avrà accesso alla fase finale. Difficile la scelta: resteranno fuori anche giochi molto validi.
KSDJ16.jpg
Kinderspiel des Jahres 2016
Amburgo, 20 giugno 2016: Stone Age Junior di Marco Teubner viene proclamato Kinder Spiel des Jahres. Gli altri due giochi con la nomination erano il nostro Leo muss zum Friseur di Leo Colovini e Mmm! di Reiner knizia. Tra i segnalati anche Die Geheimnisvolle Drachenhöhle di Lanzavecchia - Obert. Il link porta a un simpatico resoconto della giornata, scritto dallo stesso Obert.

VAI A TUTTE LE NEWS

Archimede_generico.jpg

Dal prototipo al riconoscimento internazionale -
Il successo dei giochi del Premio Archimede!

Dopo il gioco di Simone Luciani e Daniele Tascini Auf den Spuren von Marco Polo (vincitore del Premio Archimede 2012), che tra i numerosi riconoscimenti ha vinto il Deutscher Spiele Preis 2015, ora è il momento di Imhotep di Phil Walker-Harding (secondo classificato al Premio Archimede 2010) nominato allo Spiel des Jahres 2016!

Archimede_marcopolo.jpg   Archimede_Imhotep.jpg

 

studiogiochi dal 1986 :

- crea nuovi giochi da tavolo
- realizza giochi di enigmistica
- organizza tornei
- allestisce giocoteche
- utilizza il gioco per promozioni

palliniLOGOsg.jpg

IN PRIMO PIANO:

E16.jpg

Estate 2016: stiamo inondando le edicole con riviste, inserti, pagine e rubriche di giochi!

PicMonkey Collage.jpg

Kinderspiel des Jahres 2016

Giugno 2016: Leo muss sum Friseur di Leo Colovini è nella terna del Kinder Spiel des Jahres; è un giochino delizioso che va bene per tutta la famiglia. E' edito dalla tedesca Abacus, che ha fatto veramente un bel lavoro. Ha già avuto varie edizioni internazionali e in Italia è pubblicato da DaVinci.