Contatti

Ricerca per anno

Ricerca per titolo

Ricerca per autore

Ricerca per editore
I NOSTRI GIOCHI
I "nostri" giochi sono le idee dei "nostri" autori poi divenute prodotto concreto, edito e distribuito dai "nostri" editori.
Alcuni giochi sono diventati successi internazionali, altri hanno avuto alterne fortune commerciali.
Noi siamo affezionati a tutti.
1998
Alex Randolph
È un rompicapo allegato al catalogo Unicopli Giochi 1998/99: le tessere rosse devono scendere e quelle blu devono salire, finchè si crea una posizione completamente... sottosopra.
Leo Colovini, Duccio Vitale
Dalla storia alla "fantastoria". Le tappe passate e future dell'Unione Europea vengono rispettate realisticamente in questo spietato gioco di elezioni concatenate e di fragili alleanze tattiche.
Alex Randolph
Una sottile battaglia di bluff e contro bluff. Bisogna raggiungere l'anello... ma se l'avversario capisce con quale pedina, grida "Xe queo!" e tutto è perduto.
Leo Colovini, Dario De Toffoli
Veloce, brillante e semplicissimo gioco di carte per bambini in cui bisogna accaparrarsi le file di carte uguali che via via si formano sul tavolo... prima che cadano in mani avversarie!
Dario De Toffoli
I quartetti della nuova generazione! Le carte da radunare variano sempre: ad ogni partita una nuova avventura. La componente di memoria aumenta la tensione. Sono realizzate in tre diverse ambientazioni: Detective, Explorer e Heroes.
1997
Andrea Angiolino, Francesca Garello
È un'espansione del GdR Lex Arcana, sviluppata per Nexus da una nuova coppia di autori. Contiene un rapporto all'Imperatore sull'Italia, capitoli su magia Etrusca e animali fatati e due nuove avventure.
Leo Colovini
Una battaglia fra cappellai, combattuta a colpi di pile di cappelli a cilindro. Sostanzialmente si tratta di una sorta di Dama iper-dinamica, dove è anche presente un elemento di bluff.
1996
Leo Colovini, Alex Randolph
Il gioco di carte del celebre Inkognito. L'ambientazione resta quella del carnevale veneziano, con i giocatori che vanno alla ricerca del proprio complice. Il meccanismo di deduzione si fa ancora più interessante.
Renato de Rosa
Diaboliche contrattazioni fra i diavoli dell'Inferno, che si scambiano le anime dei più famosi "cattivi" della storia. Nessun ordine particolare, nessun turno da seguire: ognuno agisce nel modo a lui più conveniente..
Leo Colovini, Marco Maggi, Francesco Nepitello
È un'espansione per il GdR Lex Arcana e contiene un rapporto all'Imperatore su Numidia e Mauretania, capitoli sulle terre del Divoratore e la magia cartaginese e due lunghe avventure.
Leo Colovini, Dario De Toffoli
4 diversi modi per giocare con le preziose tessere tipo Mah-Jong incise da Valvassori e aventi per "semi" i vari tipi di frutta. Esiste la confezione con 6 tipi di frutta e quella con 8.
1995
Alex Randolph
Una corsa furibonda. Striscia fino alla linea di arrivo, ma attento a non scegliere lo stesso numero di passi del tuo avversario, altrimenti resti fermo. Delizioso.
Ennio Peres
Il meccanismo è quello del Sai dov'è, ma le pedine sono diventate tessere e il tavoliere è sparito: un vero gioco di Memory, per formare parole con le lettere che via via si scoprono nel tavolo.
Alex Randolph
Un gioco di posizionamento nell'intrico dei canali veneziani: bisogna che le tessere deposte possano formare un unico circuito e l'obiettivo è quello di chiuderlo. L' "errore fatale" sarebbe non poterlo più chiudere.
Claudio Borgnino, Dario De Toffoli
Un tuffo nel dizionario italiano. Date due parole alfabeticamente vicine, ognuno deve trovare quanti più lemmi possibile compresi fra i due dati.
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14    >